Evoluzione di una nidiata di cinciallegra

Durante la recente quarantena abbiamo avuto modo di seguire l’evoluzione di una nidiata di cinciallegra (Parus major).
In questo caso il nido e’ stato costruito all’interno di una cassetta delle lettere con muschio , piume e materiali raccolti da gli uccelli nelle vicinanze.
Questo piccolo ma coraggiosissimo passeriforme nidifica in anfratti e manufatti abbandonati nelle nostre campagne. La femmina depone da 6 a 8 uova di colore bianco con piccole macchie color vinaccia. La femmina si occupa della cova delle uova che schiudono dopo 13-16 giorni mentre il maschio cerca incessantemente frutta e piccoli invertebrati. Spesso la vita frenetica non ci fa apprezzare questi piccoli momenti che dalla notte dei tempi si ripetono anno dopo anno stagione dopo stagione . Speriamo che questo blocco ci abbia fatto riflettere sulla natura e i suoi tempi che vanno capiti e rispettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *