Il Covid non ha fermato il Natale 2020 a Taverne, la volontà di fare dei cittadini e il presepe che è ormai una tradizione, ovvero quella di decorare le vie del borgo con decorazioni natalizie ed il presepe allestito presso gli ex lavatoi/abbeveratoi in piazza a Taverne di Serravalle di Chienti. Tutto grazie all’opera di Federico Magli e sua moglie, la cognata Sara e l’amica Elisa.

Un presepe con oltre 60 personaggi animati e 12 metri quadri di esposizioni sapientemente illuminato anche con decorazioni esterne che illuminano la piazza. Quest’anno più che mai si è rinnovata la tradizione con una manifestazione a Distanza online tramite dirette e immagini diffuse anche a chi solitamente passava le festività natalizie nel suo paese d’origine ed invece quest’anno non lo ha potuto fare per le restrizioni dei DPCM.
Il presepe è famiglia, è affetto. E proprio per sentire meno lontani i loro affetti e le loro famiglie assume un significato profondo” con queste parole Federico ringrazia tutti quelli che hanno salutato virtualmente l’allestimento del presepe.

Taverne è una frazione del Comune di Serravalle di Chienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *